martedì 1 dicembre 2020

Fatto! Ho richieto il contributo editori 2020!!! Oh yeah!

 


#ioleggoperchè ci manderà in regalo anche il "contributo" editori.

Gli editori aderenti all'AIE (Associazione Italiana Editori) da varie edizioni inviano a chi partecipa all'iniziativa in oggetto in REGALO altri libri oltre quelli donati alle scuola dai cittadini tramite le librerie.

MA non è automatico. Bisogna farne specifica richiesta e bisogna scegliere la libreria dalla quale si desidera ritirare questi doni. E la vostra Biblioprof, oggi ha provveduto a richiedere il contributo editori.

La nostra Biblioteca attende, inoltre, il contributo dell'anno passato, che, causa Covid19 non è ancora stato distribuito. Mi dicono che dovremmo ricevere sia il 2019 che il 2020 insieme.

I miei saluti di oggi per voi.


La vostra Biblioprof.


venerdì 27 novembre 2020

Lettura ad Alta Voce




La seconda lettura di oggi è della collega Armelle Queyras tratta dal libro Il cervello, la mente e l'anima di Edoardo Boncinelli. Grazie Armelle per la tua partecipazione!!! Questa volta non si tratta di un romanzo, ma di un libro che ci avvicina, con un linguaggio semplice e piacevole alla ricerca scientifica sulla mente umana e sulle sue emozioni. 

Il lavoro grafico è del prof. Sirio Corinaldesi, veramente magistrale.

Buon Ascolto.

Link per chi è autorizzato ad entrare in DAD


Seguiteci anche la prossima settimana. Ci saranno nuove letture.

La vostra Biblioprof


Il cervello, la mente e l'anima di Edoardo Boncinelli.

Abstract:

Un libro che racconta le straordinarie scoperte della scienza nel campo della memoria, dell'apprendimento e della formazione del pensiero. Una ricerca affascinante con la guida esperta di un noto bio-fisico alla scoperta della nascita delle emozioni.

Non presente in Biblioteca


Libriamoci 2020




Abbiamo ancora una nuova lettura. Giorgia Gianani della 5 C per incuriosirci e promuovere la lettura legge un brano dal libro "Non dirmi che hai paura" dal libro di Giuseppe Catozzella.

Ringraziamo sia Giorgia che la prof. Paola Risoldi, che ha pubblicizzato nelle sue classi l'iniziativa Libriamoci alla quale la nostra scuola, attraverso la Biblioteca, da anni aderisce, attraverso la Maratona di Lettura,  in stretta collaborazione con la prof. Daniela La Macchia.

Il lavoro grafico è del prof. Sirio Corinaldesi.

Buon Ascolto.

Link per chi è autorizzato ad entrare in DAD


La vostra Biblioprof

Non dirmi che hai paura" dal libro di Giuseppe Catozzella una copia presente in OPAC Biblioteca

Abstract del libro:

Samia è una ragazzina di Mogadiscio. Ha la corsa nel sangue. Ogni giorno divide i suoi sogni con Alì, che è amico del cuore, confidente e primo, appassionato allenatore. Mentre intorno la Somalia è sempre più preda dell'irrigidimento politico e religioso, mentre le armi parlano sempre più forte la lingua della sopraffazione, Samia guarda lontano, e avverte nelle sue gambe magre e velocissime un destino di riscatto per il paese martoriato e per le donne somale. Gli allenamenti notturni nello stadio deserto, per nascondersi dagli occhi accusatori degli integralisti, e le prime affermazioni la portano, a soli diciassette anni, a qualificarsi alle Olimpiadi di Pechino. Arriva ultima, ma diventa un simbolo per le donne musulmane in tutto il mondo. Il suo vero sogno, però, è vincere. L'appuntamento è con le Olimpiadi di Londra del 2012. Ma tutto diventa difficile. Gli integralisti prendono ancora più potere, Samia corre chiusa dentro un burqa ed è costretta a fronteggiare una perdita lacerante, mentre il "fratello di tutta una vita" le cambia l'esistenza per sempre. Rimanere lì, all'improvviso, non ha più senso. Una notte parte, a piedi. Rincorrendo la libertà e il sogno di vincere le Olimpiadi. Sola, intraprende il Viaggio di ottomila chilometri, l'odissea dei migranti dall'Etiopia al Sudan e, attraverso il Sahara, alla Libia, per arrivare via mare in Italia.

 

martedì 24 novembre 2020

Libriamoci 2020 continua - Vi presento Daniela Alibrandi




Oggi abbiamo ospite sul Blog della Biblioteca la scrittrice Daniela Alibrandi, che ci omaggia con due  letture dal suo romanzo Nessun Segno sulla Neve

Questo libro è stato volutamente scelto per istillare il seme della curiosità per un periodo particolarmente importante della seconda metà del ventesimo secolo. Il mitico e dirompente '68. Spartiacque tra una cultura ancora rigida ed un bisogno della società di allora di trovare, dopo un periodo di contestazione, un punto fermo di maggiore apertura mentale, rispetto per l'individuo e libertà sociali.

Vi ricordo che le letture ad Alta Voce degli allievi sono state eseguite sulla piattaforma di DAD sono qui sul blog le Letture degli autori.

Nessun Segno sulla Neve a breve sarà disponibile in Biblioteca, omaggio dell'autrice che ci tengo a ringraziare sia per il libro che per la disponibilità a registrare per noi le letture qui pubblicate e per la gentilezza e disponibilità nei miei confronti.

Buon ascolto.

La vostra Biblioprof.




 


Daniela Alibrandi è una scrittrice italiana. Nata a Roma, ha trascorso parte dell'adolescenza negli Stati Uniti ed è quindi bilingue.

Nel campo professionale annovera esperienze nel settore delle Relazioni Internazionali e di Scambi Culturali con l’Estero, nell’ambito dell’ Unione Europea e del Consiglio d’Europa. Ha  curato l’edizione italiana di alcuni testi come, ad esempio, “Analfabetismo, un confronto Europeo”, edito dal M.P.I. Si è occupata di programmi di scambi culturali e ha fatto parte del team che ha realizzato il “Peace Program” con lo stato di New York.

Da tempo si dedica alla scrittura.

Sito web https://danielaalibrandi.wordpress.com/


venerdì 20 novembre 2020

Libriamoci 2020 - Vittoria Iacovella legge da "I Rompiscatole"


In occasione della manifestazione Libriamoci 2020 abbiamo il piacere di ospitare oggi, per la nostra maratona virtuale, l'autrice e giornalista Vittoria Iacovella  che ringraziamo per aver dedicato alla  Biblioteca del Garibaldi ed ai suoi utenti questa lettura dal suo libro "I Rompiscatole", una copia del quale ella ha donato alla Biblioteca stessa.

Buon Ascolto.

La vostra Biblioprof.




 

Vittoria Iacovella. I rompiscatole: storie di giovani eroi senza mantello. Risfoglia, 2019.


Vittoria Iacovella è giornalista televisiva e autrice. Nel 2005 è uscito il suo primo libro per ragazzi Islam da vicino per la casa editrice D’Anna e così si è trasferita per qualche mese a Damasco, in Siria, dove ha approfondito l’arabo. L’amore per l’ambiente l’ha portata a lavorare a Greenpeace come addetta stampa ma, dopo un po’, la voglia di fare inchieste ha preso il sopravvento. Ha lavorato per Rai News, per la tv americana Cbs news e per Repubblica, vincendo l’ambito premio Ilaria Alpi. Nel 2014 è tornata alla tv, consumando scarpe come cronista inviata per La7. Autrice per documentari su Discovery Channel, oggi lavora anche per Rai3.


Pensare il presente - Giornata Mondiale della Filosofia 2020

 Il Centro per il Libro e la Lettura mi comunica l'incontro in streaming

Sabato 21 novembre sei ore  con i più grandi pensatori

 in occasione della Giornata mondiale della Filosofia

per seguire cliccate sul link:

www.pensareilpresente.org


In occasione della Giornata mondiale della Filosofia, la Fondazione De Sanctis in collaborazione con il Centro per il libro e la lettura, presenta la maratona online Pensare il presente. L'evento, curato da  Giacomo Marramao, riunisce filosofi di tutto il mondo: politica, estetica, comunicazione,  economia, femminismo sono alcuni dei i temi dibattuti dai protagonisti moderati da autori e giornalisti italiani. Una nuova modalità virtuale per antiche pratiche dialogiche,  un modo diverso per festeggiare, comunque insieme, la Giornata mondiale della Filosofia  e continuare a fare quello che i filosofi fanno da millenni: pensare il presente.


giovedì 19 novembre 2020

Rubrica - Oscar Wilde - Libriamoci 2020



Il seconda seconda lettura per il progetto Libriamoci  oggi ci arriva da Francesco Tenaglia della 5C. 

Francesco ha scelto di leggere un brano da Il Ritratto di Dorian Gray di Oscar Wilde. Classico dei classici! 

Non possiamo che ringraziare Francesco per questa scelta e la bella lettura che ha realizzato in DAD.

Grazie grazie grazie!

Per chi volesse trovare il libro in formato elettronico gratuito in rete al momento, dato il periodo storico che stiamo vivendo, non vi faccio mancare la mia consulenza:


Purtroppo su Progetto Gutenberg non l'ho trovato in italiano.

Su Liber Liber lo trovate qui:

 https://www.liberliber.it/online/autori/autori-w/oscar-wilde/il-ritratto-di-dorian-gray/

Vedo che il mio mentore nel Progetto Guntenberg, il carissimo prof. Carlo Traverso ha contribuito a questa recente edizione.

prima edizione

Oscar  Wilde,  (Dublino, 16 ottobre 1854 – Parigi, 30 novembre 1900), è stato uno scrittore, aforista, poeta, drammaturgo, giornalista e saggista irlandese dell'età vittoriana, esponente del decadentismo e dell'estetismo britannici. Autore dalla scrittura apparentemente semplice e spontanea, ma sostanzialmente molto raffinata e incline alla ricerca del bon mot (della "battuta" di spirito), con uno stile talora sferzante e impertinente egli voleva risvegliare l'attenzione dei suoi lettori e invitarli alla riflessione. È noto soprattutto per l'uso frequente di aforismi e paradossi, per i quali è tuttora spesso citato. 

Fonte: Wikipedia