martedì 4 gennaio 2011

Come si cita una fonte bibliografica - book citation

Quando si redige una ricerca, si scrive una tesina, è necessario citate le fonti. Coloro i quali poi, proseguiranno gli studi all'università dovranno avere le necessarie competenze di ricerca e nel compilazione la tesi dovranno creare una bibliografia.

Le informazioni principali delle fonti da appuntarsi durante la fase di ricerca sono:

Autore or curatore
Titolo del libro
Editore
Luogo di pubblicazione
Data di pubblicazione



Non vi è un modo univoco di citare una fonte bibliografica,


Certe regole di base, tuttavia, rimangono quasi sempre costanti, e permettono a chiunque, analizzandola in dettaglio, di interpretare correttamente una citazione anche senza conoscere in anticipo lo stile adottato in quella pubblicazione. È soprattutto di queste regole generali che ci occuperemo nei prossimi paragrafi.

Nei casi più comuni, la successione degli elementi è questa:

Per le monografie:

Autori (Cognome, nome) , titolo, eventuale numero di edizione, editore e luogo, data, eventuali numeri di pagine.


Esempio

Alighieri, Dante. Tutte le opere. 3 ed. Firenze: Sansoni, 1989.
Moccia, Federico.  Tre metri sotto il cielo. 37 ed. Milano: Feltrinelli, 2007.

1 commento: